mercoledì

BENVENUTI! BENTORNATI!

"AL TORTORINI COME TANTI PESCIOLINI"
Progetto accoglienza
 
 
L'accoglienza dei bambini è sicuramente uno dei momenti più importanti del nuovo anno scolastico sia per i bambini che per la prima volta si distaccano dalla famiglia per trovarsi in un ambiente completamente nuovo, sia per i bambini che riprendono la scuola dopo la pausa estiva.
 
 
In ogni sezione nei primi giorni di scuola è arrivato un pesciolino con il suo acquario. I bambini hanno poi realizzato tanti pesciolini da inserire nel grande acquario dell'amicizia situato nell'ingresso della nostra scuola...
 
 
 
 




 


PROGETTO GUGGENHEIM

I bambini dell'ultimo anno si sono recati a Venezia il 7 giugno per  visitare la Collezione Guggenheim come conclusione del progetto svolto durante l'anno...


COME VORREI LA MIA CITTA'


III NUCLEO TEMATICO

Su invito del mago Ambrogio i bambini hanno espresso dei desideri per migliorare la scuola e la città. Successivamente hanno disegnato i loro desideri che sono poi stati utilizzati per comporre un "Grande Libro dei Desideri".


Per migliorare la scuola i bambini propongono:

alberi nel giardino...anche con le ciliegie

scivoli






pista per le automobiline

palette e secchielli








Per  migliorare la città i bambini desiderano:

tante piste ciclabili




un cinema dove stare insieme

un teatro con i burattini

una ludoteca


i gonfiabili








LA GRANDE MAPPA DELLA CITTA'




Ogni bambino ha dipinto la sua casa e poi, tutti insieme in salone, abbiamo incollato le varie case nelle diverse vie dando vita, un po' alla volta, alla città...

OGNI BAMBINO HA LA SUA CASA...

INIZIAMO A COSTRUIRE LA MAPPA...






 Ecco finalmente la mappa con tutte le nostre case, le strade, gli elementi naturali e le foto dei siti architettonici!!

Nella nostra scuola siamo in tanti e la mappa molto grande: è circa 2m.x6m.

IN GITA...

Nei primi giorni di aprile, suddivisi per età, siamo andati alla scoperta  della nostra città per vedere dal vivo tutte le cose di cui ci aveva parlato Ambrogio.

Durante l'uscita didattica i bambini hanno osservato i negozi, piazza Mazzini, il Municipio, la sede della Biblioteca Comunale...






NELL'UFFICIO DEL SINDACO



I bambini hanno riprodotto l'esperienza vissuta a livello grafico...

















 

MAGO AMBROGIO CI PORTA A CONOSCERE LA NOSTRA CITTA'


Il percorso che ha avuto inizio partendo dal vissuto del bambino la propria casa, la propria cameretta, passa alla scuola, luogo in cui i bambini vivono.
La casa e la scuola sono inserite in una città, che può essere paragonata al nostro corpo.


Abbiamo  scoperto il parallelismo tra la città e il corpo...

 Si è costruita  la sagoma corporea di un bambino e una mappa della città.





All'interno delle due mappe sono stati collocati gli elementi più importanti, tenendo conto del parallelismo:


il cuore è piazza Mazzini, intesa come luogo di aggregazione

la circolazione è rappresentata da tutte le vie della nostra città

il cervello sono i luoghi della conoscenza: la biblioteca, il museo S. Paolo, la scuola, il municipio

i polmoni sono il Montericco, la Rocca, il parco Buzzaccarini, luoghi della natura e del gioco


VIVO LA MIA CITTA'

II° NUCLEO TEMATICO
 
Mago Ambrogio ci porta a conoscere la nostra citta' Monselice
 

E' tornato a trovarci mago Ambrogio!
 
 
Aveva con sé una mappa di Monselice. Ci ha detto di aver visitato la nostra città: la piazza, il municipio, la biblioteca, il museo, il castello, i giardini.

Si è fermato anche a fare la spesa  in vari negozi...

 
Ci ha mostrato alcune delle cose che ha acquistato...
 
 
 
 
 
 


 
EVVIVA IL CARNEVALE!!!
 

Il 27 e 28 febbraio abbiamo festeggiato il Carnevale.

I bambini sono stati stimolati a scegliere il personaggio preferito della storia ascoltata nei giorni della lettura animata e a realizzare in modo creativo la maschera da indossare nei giorni di festa.

Il primo giorno ogni gruppo ha presentato agli amici la mascherina realizzata eseguendo canti, danze e drammatizzazioni preparate per l'occasione.

I bambini piccoli hanno scelto di impersonare il porcellino o il lupo e tutti insieme hanno cantato la canzone dei "Tre porcellini" facendo un girotondo







 


I bambini medi hanno scelto Hansel, Gretel, la strega o il boscaiolo e hanno cantato la "canzone delle streghe"















I bambini grandi hanno scelto tra i vari animali protagonisti della storia e, tutti insieme hanno cantato e ballato delle allegre canzoncine.



 
 



Il giorno dopo la festa è iniziata con una merenda collettiva con le frittelle preparate dalla nostra cuoca Cosetta

 

 poi abbiamo dato il via alle danze e al lancio delle stelle filanti...






 


 

SETTIMANA DELLA LETTURA ANIMATA


Il 5, 6 e 7 febbraio nella nostra scuola si è svolta la settimana della lettura animata.
"Nonna Dirce",un'insegnante della scuola primaria in pensione, ha letto ai bambini, divisi per età, tre storie diverse.
Ai bambini di 3 anni  ha letto I TRE PORCELLINI




Ai bambini di 4 anni  LA CASETTA DI CIOCCOLATO

 
Al termine del racconto i bambini hanno regalato a "nonna Dirce" una torta a forma di casetta fatta di cioccolata preparata dalla nostra cuoca Cosetta



Ai bambini di 5 anni "nonna Dirce" ha letto RIDERE E' LA MIGLIORE MEDICINA


Il terzo giorno, dopo l'ultimo racconto, i bambini riuniti insieme in salone hanno ringraziato "nonna Dirce" e le hanno offerto un omaggio floreale.


Questo progetto si integra con il progetto annuale. Proprio per questo sono stati scelti dei racconti dove la casa è un importante elemento da scoprire e da esplorare.
 
I bambini più piccoli, dopo aver giocato con la paglia e con i legnetti hanno realizzato le casette dei tre porcellini in modo creativo costruendo un libretto


 
 
I bambini di 4 anni hanno realizzato la casetta tridimensionale con la tecnica del collage e una "casetta dolce" costruita con biscotti, fette biscottate, cioccolata e caramelle.
 
 
 
 
I bambini più grandi hanno rielaborato la storia a livello grafico-pittorico e anche in forma sequenziale-temporale 
 

 
 
Grazie a nonna Dirce per la sua disponibilità e la sua capacità di coinvolgere i bambini in questa esperienza entusiasmante!
 
Speriamo di riaverla presto con noi!!